Macerata, Università: inaugurata la mostra “Paris Belle Époque ‘900”

11

In esposizione fino al 30 novembre le foto che ripercorrono uno dei momenti più fiorenti della capitale francese insieme a macchine Kodak d’epoca

MACERATA – È stata inaugurata ieri pomeriggio, mercoledì 16 novembre 2022, nel cortile del dipartimento di filosofia dell’Università di Macerata in via Garibaldi 20, la mostra fotografica “Paris Belle Époque ‘90”, a cura di Unimc e di Map Communication, in collaborazione con l’Associazione Culturale Montesanto e con il patrocinio di Rotary Club Civitanova Marche, Comune di Potenza Picena e Fondazione Anton Mario Filippetti. Sarà possibile visitarla liberamente fino al 30 novembre dal lunedì al venerdì, ore 9 – 19.30.

Il nastro è stato tagliato dal rettore John McCourt, il fondatore di MAP Communication Mario Carlocchia, la sindaca di Porto Potenza Picena Noemi Tartabini e il presidente dell’’Associazione Culturale Montesanto Enzo Romagnoli.

L’esposizione, che racconta 100 anni di storia, regala emozioni e ricordi della Belle Époque di Parigi, quel periodo, a cavallo tra Otto e Novecento, caratterizzato da prosperità economica, progresso tecnico-scientifico, fermento artistico: una raccolta di immagini storiche per conoscere in modo inedito la capitale francese durante una delle fasi più affascinanti della storia, della cultura e dell’arte. In esposizione anche una selezione unica di macchine fotografiche Kodak, le prime della storia, attualmente presenti solo nelle collezioni di Potenza Picena e Toronto in Canada.

La mostra è stata preceduta dalla tavola rotonda “La Parigi del Novecento” tenuta da Mathilde Anquetil e Irene Zanot, con l’introduzione di Patrizia Oppici. 

L’inaugurazione prevista per il 9 novembre scorso era stata rinviata  a causa del sisma.