Macerata, Sisma 2016 e C.A.S.: nuove disposizioni

23

Secondo la nuova ordinanza della Protezione civile entro il 19 marzo 2020 la presentazione dei modelli di autocertificazione

Comune di Macerata logoMACERATA – Emanate nuove disposizioni in materia di assistenza alla popolazione colpita dal terremoto del 2016.
Il capo Dipartimento della Protezione civile, infatti, con l’ordinanza n. 614 ha introdotto misure più restrittive rispetto alla precedente normativa e ridefinito i criteri per la concessione del Contributo di Autonoma Sistemazione (C.A.S.) destinato alle famiglie che si trovano in una condizione di disagio abitativo.

Il nuovo provvedimenti prevede che entro 120 giorni (19 marzo 2020) dalla pubblicazione  dell’ordinanza tutti i componenti maggiorenni dei nuclei familiari beneficiari del C.A.S. debbono compilare, sottoscrivere  e depositare presso il Comune di Macerata il modulo di autocertificazione predisposto dal Dipartimento di Protezione Civile. La mancata presentazione della dichiarazione nelle forme richieste produrrà la decadenza del diritto all’assistenza così come quella dei soggetti che non possiedono i requisiti previsti dall’ordinanza.

L’ordinanza n. 614 e i modelli di autocertificazione sono disponibili e scaricabili dal sito istituzionale www.comune.macerata.it