Macerata, primo giorno di scuola per gli studenti delle scuole comunali

Mensa scolasticaMACERATA – Nel primo giorno del nuovo anno scolastico, a Macerata, a portare il saluto dell’Amministrazione agli studenti e al personale è stata l’assessore Stefania Monteverde, che ha dichiarato quanto segue:

“Rivolgo a tutti, studenti, docenti e personale, un augurio importante, che sia un anno che ci veda lavorare insieme in un clima di cittadinanza attiva e fiducia costruttiva. Per la scuola italiana è un momento di cambiamento difficile, reso ancora più faticoso per la mancanze di risorse certe sull’edilizia scolastica, sul lavoro, sulla crescita dei progetti educativi. Per questo soltanto insieme, insegnanti, istituzioni, studenti, famiglie, possiamo difendere e far crescere la scuola come necessario presidio di civiltà, tanto più urgente di fronte alla complessità dei tempi che stiamo vivendo. L’Amministrazione comunale ha investito sulla qualità dei servizi, mense, trasporti, sostegno ai disabili, ma tanto c’è ancora da fare. Cresca sempre più tra i cittadini il desiderio di investire nelle scuole risorse e impegno perché il diritto allo studio sia una certezza per tutti. Buon anno di scuola, la bella scuola”.

Gli studenti delle scuole comunali dall’infanzia a alle medie sono 3.584. Il Comune di Macerata è impegnato con il servizio di mensa biologica per 1.700 pasti giornalieri preparati da oltre 45 cuochi e con il servizio di trasporto scolastico per 170 bambini con 7 nuovi pulmini. Importante il servizio di assistenza scolastica per più di 100 bambini con disabilità che garantisce il diritto di studio a tutti.