Macerata, Overtime Festival: l’11 ottobre sarà ospite Marino Bartoletti

MACERATA – Il giornalista forlivese,Marino Bartoletti sarà ospite nella giornata di giovedì 11 ottobre di Overtime Festival, evento nazionale riservato al racconto e all’etica sportiva, in programma dal 10 al 14 ottobre nella città di Macerata, a cui parteciperanno giornalisti e sportivi del calibro di Pierluigi Pardo, Giorgia Rossi, Beppe Bergomi e Gigi Riva. Bartoletti indosserà una duplice e prestigiosa veste.

Alle ore 10.00 di giovedì 11 ottobre, presso l’Aula SPOCRI (Dipartimento di Scienze politiche, della Comunicazione e delle Relazioni internazionali), il noto giornalista farà da padrone al convegno “Web e Comunicazione sportiva on line. Nuovi linguaggi e nuove icone del racconto sportivo” presieduto dalla Prof. Lucia D’Ambrosi e presentato dalla conduttrice Francesca Cipolloni. Bartoletti parlerà insieme a Roberto Monzani (Head of Digital Contents dell’Inter) e giornalisti quali Angelo Carotenuto, Daniele Bartocci e Federico Militello. Subito dopo ci sarà l’appuntamento con Overtime Web Festival in cui saranno premiati, tra gli altri, il direttore Federico Militello (Oa Sport sarà nominato miglior sito web nel 2018) e del giornalista Daniele Bartocci.

Alle ore 19,30, invece, Marino Bartoletti sarà presente alla Corte interna del Comune di Macerata come autore del libro “BarToletti 2. Così ho digerito Facebook”, evento moderato da Dario Ricci. Gli studenti dei corsi di Laurea in Scienze della Comunicazione (L20 e LM19) che parteciperanno ai due seminari avranno diritto a 2 CFU ( 1 per ogni seminario) dietro firma di presenza e presentazione di una relazione di 8000 caratteri alla prof. Lucia D’Ambrosi. Relativamente agli studi di “Mediazione Linguistica”, analogamente ci sarà il riconoscimento crediti per gli studenti del III anno (e fuoricorso) del corso L-12 e per gli studenti del I e II anno (e fuoricorso) del corso LM-38. Più esattamente, 1 cfu per la partecipazione a una delle due iniziative e 2 cfu per la partecipazione a entrambe le iniziative. Il riconoscimento sarà valido come Modulo o Attività a Scelta