Macerata, Marialy Pacheco in concerto al Teatro Lauro Rossi

Per i  concerti di Appassionata la regina cubana del pianoforte si esibirà lunedì 17 dicembre

MACERATA – Gioia, fascino e ritmo in un concerto brillante, unico e imprevedibile. Marialy Pacheco si esibisce lunedì 17 dicembre alle ore 21 al Teatro Lauro Rossi di Macerata per ‘I Concerti di Appassionata’.
Prima donna ad aver vinto la Montreux Piano Competition e prima pianista jazz ad essere designata Artista Bösendorfer dalla celebre casa viennese di pianoforti, Marialy Pacheco suona musica classica, ama il blues ed è swing con la capacità di trasmettere gioia ed autenticità che conquista pubblico e critica.
Unica donna fra i celebri pianisti jazz cubani come Roberto Fonseca, Omar Sosa o Gonzalo Rubalcaba, Pacheco concepisce i suoi concerti intorno a brani propri e a opere di compositori cubani da lei riarrangiate. Dotata di uno stile percussivo che richiama subito alla mente Keith Jarrett e Oscar Peterson per le linee melodiose, in ciascuna esibizione Marialy Pacheco è in grado di comporre qualcosa di completamente nuovo e innovativo, partendo dalle opere di Eliseo Grenet (Ay! Mama Inés), Moises Simons (El manisero) e Antonio María Romeu (Tres Lindas Cubanas), fra gli altri.
Giovane donna autodeterminata e consapevole delle proprie radici, Marialy Pacheco nelle sue performance si affida al singolo momento. Considerata una delle nuove leve della musica classica moderna, è stata ospite di festival internazionali come Aalener Jazzfest, Enter Music Festival, St. Moritz Art Masters, Rheingau-Musik-Festival, ZMF Freiburg, Festival Jazz À Oloron, Audi Jazz Festival, Ingolstädter Jazztage, Piano City Milano, Havana Jazz Festival e Beethovenfest a Bonn.
“Introducing”, titolo del recital pianistico di lunedì 17 dicembre al TLR, è un concerto moderno, ancorato al presente pur guardando al passato: è come se una raffica di vento dei Caraibi spazzasse via la polvere di anni, rinnovando le melodie tradizionali delle quali rimane intatta la bellezza.
L’esibizione di lunedì, organizzata in collaborazione con l’Università degli studi di Macerata, è anticipata da un incontro dal titolo “Note sull’improvvisazione” nel quale interverranno i docenti Marcello La Matina e Vincenzo Caporaletti e la pianista Ottavia Maria Maceratini introdotti da Filippo Focosi. L’appuntamento, aperto al pubblico, si terrà nell’aula A della sede in piazza Strambi.
Biglietti da 5 a 20 euro presso la Biglietteria dei Teatri, piazza Mazzini a Macerata (mart.-sab. 10-13, 17-20, lunedì giorno di concerto la biglietteria apre alle ore 17 mentre il botteghino del Lauro Rossi è attivo dalle ore 20). Online su Vivaticket.
Agevolazioni per soci Appassionata, possessori Marcheconcerti Card, studenti e accompagnatori. Appassionata è accreditata per App18.
Il concerto di lunedì 17 dicembre rientra fra le attività di Marcheconcerti, in collaborazione con l’Ente Concerti di Pesaro.
La stagione 2018-2019 dei Concerti di Appassionata è organizzata dall’Associazione musicale Appassionata con il contributo del Comune di Macerata, MiBAC, Regione Marche, Società Civile dello Sferisterio-Eredi dei Cento Consorti, APM, Fondazione Cassa di Risparmio di Macerata, Università degli studi di Macerata, Istituto Confucio, ANMIG. In collaborazione con Marcheconcerti, Consorzio Marche Spettacolo, Accademia di Belle Arti di Macerata, Associazione Musica con le Ali, Politeama. Main sponsor è Menghi Shoes. Valli pianoforti è partner tecnico.