‘Macerata d’estate 2017’ porta sulle strade dell’allegria il Concerto dei Pueri Cantores  

72

MACERATA – Muove i primi passi il programma del calendario di Macerata d’Estate 2017. Sulle strade dell’allegria che racchiude tutti gli eventi programmati e organizzati dall’assessorato alla Cultura del Comune di Macerata, in collaborazione con le associazioni cittadine per i prossimi mesi.

Tra questi  il tradizionale Concerto estivo dei Pueri cantores che si esibirà domani sera (giovedì 6 luglio), alle 21.30, in piazza della Libertà.

Quest’anno il coro, ricollegandosi all’Oriente, tema del Macerata Opera Festival, segue il Capitano Colombo e nel tentativo di “Buscar el levante por el poniente” si ritrova nell’ ovest e decide quindi di esplorare uno dei più grandi generi musicali sorto proprio in quel luogo: il blues.

Il blues, nato tra l’East Cost e il Delta del Mississippi, è la concretizzazione del crogiuolo di etnie, tradizioni e culture che abitavano quella zona, ma non solo. Infatti il Blues, attraversando l’oceano Atlantico, riuscì a unire le coste irlandesi a quelle statunitensi generando così un vortice di contaminazioni che combina insieme le ascendenze gospel e work song per andare ad unirsi al rock’n’ roll creando così uno stile che ancora oggi influenza la musica moderna.

Il concerto si articolerà in un percorso che vede come protagonisti i big della musica come B.B. King, Aretha Franklin, Janis Joplin, Jimi Hendrix… ma anche gli innovatori del genere come i Doors, gli U2, Eric Clapton, Steve Wonder…

Il concerto vedrà il coro affiancato da una band di professionisti ma anche dagli White Hurt, una giovane band maceratese. Il coro vi aspetta dunque numerosi per scoprire insieme un diverso “Oriente” che segnò indelebilmente la cultura di tutto il mondo occidentale. Il calendario completo di Macerata d’estate 2017. Sulle strade dell’allegria su www.comune.macerata.it.