Macerata, controlli alla Fiera di San Giuliano da parte della Polizia locale

17

MACERATA – Polizia locale a lavoro per assicurare la sicurezza nelle due giornate finali della Festa dedicata al patrono. Un’attività svolta dagli agenti del Comando di Macerata a cui si sono uniti i colleghi della Polizia locale di Loreto, Recanati, Montelupone, Corridonia e Fermo.
Un bilancio più che soddisfacente quello che deriva dai controlli nell’area della Fiera di San Giuliano nella giornata di ieri, 30 agosto. Lo rende noto il Comandante Danilo Doria che riepiloga anche i numeri degli interventi effettuati fino a tarda sera. Sono state 211 le persone e gli ambulanti a cui è stato controllato il possesso del green pass e 706 quelle fermate per l’uso della mascherina. Elevato un solo verbale per assenza del Green pass, due invece le sanzioni per il mancato uso di mascherina e una per detenzione di vetro e lattine. In tarda serata anche una denuncia penale per un intervento su segnalazione in Galleria Luzio dove un gruppo di persone stava creando problemi e per la cui l’identificazione è stata necessaria anche la presenza della Polizia di Stato.
Tante le persone tra le bancarelle e, in serata, molte presenze anche allo stand gastronomico e alla commedia dialettale in piazza della Libertà ma sempre nel rispetto delle distanze e delle regole stabilite per la partecipazione alla Festa. L’attività di controllo della Polizia locale si è prolungata per l’intera notte a garanzia anche degli ambulanti presenti in fiera.
Oggi in città anche il Comandante della Polizia locale di Tolentino Davide Rocchetti con l’Unità cinofila e i cani antridroga. Ha incontrato l’assessore alla Sicurezza Paolo Renna per presentare l’attività che stanno organizzando nel loro territorio e gettare le basi per futuri accordi volti a svolgere anche a Macerata un’attività di prevenzione nelle aree pubbliche, nei parchi e nelle zone limitrofe alle scuole