Fano, “La buona salute”: incontro con Pier Luigi Rossi e Patrizio Roversi

Il 9 aprile al Teatro della Fortuna, l’incontro promosso da Aboca e Passaggi Festival

FANO – Il filosofo tedesco Ludwig Feuerbach non avrebbe mai pensato che la sua frase “siamo ciò che mangiamo” avrebbe tenuto banco fino ai nostri giorni. A dargli ragione studi e ricerche che dimostrano sempre più l’importanza dell’alimentazione sulla nostra salute fisica e non solo.
Di questi argomenti parlerà il dottor Pier Luigi Rossi, martedì 8 aprile alla Sala Verdi del Teatro della Fortuna di Fano (inizio ore 18.00, ingresso gratuito, senza prenotazione, fino a esaurimento posti.) in un incontro dal titolo “La buona salute. Intestino, alimentazione consapevole e biochimica della gioia” promosso da Aboca in collaborazione con Passaggi Festival.
Fano è una delle città toccate dal tour partito da Roma ai primi di febbraio che vede Rossi insieme a Patrizio Roversi, conduttore del programma televisivo di Rai Uno Linea Verde, illustrare, in maniera facile e chiara, le più recenti conclusioni della scienza sulla rilevanza della connessione tra intestino e cervello e spiegare quanto felicità, gioia o tristezza dipendano anche dalla biologia.

Le ricerche scientifiche più avanzate nel campo della scienza alimentare spiegano, infatti, il rapporto vitale e sistemico che intercorre fra intestino, microbiota, organo adiposo e cervello, mettendo in luce come la salute di questi quattro organi sia sempre strettamente interconnessa.
Pier Luigi Rossi è specialista in Scienza dell’Alimentazione e autore del libro “L’intestino. Il sesto senso del nostro corpo”, pubblicato da Aboca Edizioni. Insegna presso gli Atenei di Bologna, Repubblica di San Marino, Siena, Università degli Studi del Sacro Cuore – Policlinico Gemelli di Roma. Dal 1990 è conosciuto dal grande pubblico grazie ai suoi interventi in RAI nelle trasmissioni “Più Sani Più Belli”, “Linea Verde”, “Uno mattina”, “Domenica IN”, “Geo&Geo”, “Occhio alla Spesa”, “Uno mattina Verde”, “Medicina 33”, TG1.