Di Maio ad Ancona per incontrare attivisti e portavoce del M5S

ANCONA – “Fate sempre le stesse domande…”. Così il vice premier Luigi Di Maio ha risposto ad Ancona a una domanda dei giornalisti sulle dichiarazioni del ministro dell’Interno Matteo Salvini che ha detto di essere stato lasciato solo sui migranti.

Il ministro dello Sviluppo economico, arrivato ieri sera in lieve ritardo per il traffico in autostrada, è giunto nel capoluogo marchigiano per un incontro al Teatro Sperimentale con attivisti e portavoce M5S con accesso riservato a quanti si sono registrati online.

Ai cronisti che volevano rivolgergli domande ha replicato: “Non rilascio dichiarazioni”. Dopo un iniziale intervento, Di Maio ha ascoltato attivisti e portavoce per poi rispondere ai loro quesiti.