A Civitanova domani approda “Marchestorie show”

17

Appuntamento domani alle 21 al Varco sul mare per lo spettacolo condotto da Paolo Notari. Ingresso gratuito

CIVITANOVA MARCHE – Sarà una vera e propria festa di tutto il territorio marchigiano, dal mare alle montagne per conoscere le nostre meravigliose città e i luoghi più nascosti o misteriosi; assaggiare cibi nuovi e rincorrere emozioni inedite, seguendo le trame di una conoscenza che si fa spettacolo e divertimento.

L’estate civitanovese, ricca di eventi, propone il primo settembre Marchestorie show, spettacolo itinerante, con la direzione artistica di Paolo Notari e Alberto Toso Feo, che racconta le Marche attraverso i suoi borghi, i suoi sapori, le sue vicende millenarie ma soprattutto le sue storie, fa tappa nella città della fortuna.

L’appuntamento è alle 21 al Varco sul Mare: la serata vede sul palco grandi artisti tra cui lo storico circo Takimiri, l’etnomusicologo Gastone Pietrucci e la Macina, il più importante gruppo marchigiano storico di musica tradizionale, Diego Trivellini con la sua fisarmonica, gruppi musicali folcloristici locali e Stefano Renzetti con le Marche nel bicchiere. La consulenza scientifica è affidata all’antropologo Giacomo Recchioni, la regia a Sabino Morra.

“Marchestorie show – ha dichiarato il Sindaco Fabrizio Ciarapica – è la degna conclusione degli eventi organizzati al Varco sul Mare a Civitanova Marche. Dal 18 giugno scorso, infatti, abbiamo portato ogni sera al Varco spettacoli di alta qualità, con attrazioni tematiche per ogni fascia di età e con eventi di svago e di cultura che hanno riscosso il pieno gradimento del pubblico che ha partecipato numeroso agli eventi in piena sicurezza così come è accaduto nel nostro bellissimo borgo antico, da sempre cittadella della cultura, dove sono in corso magnifiche mostre e dove sono andati in scena spettacoli di intrattenimento e anche di folklore. Siamo orgogliosi di ospitare questo spettacolo, fortemente voluti dalla Giunta Acquaroli, per valorizzare le tradizioni del nostro bellissimo territorio. In questo percorso siamo affiancati da molti altri Comuni, come in una squadra per fare rete, mettendo da parte ogni forma di campalinismo, retaggio di epoche del passato, per dare luogo a forme di cooperazione in un processo comune di arricchimento culturale”.

Marchestorie show fa da apripista al Festival Marchestorie, fortemente voluto dalla Regione Marche e organizzato con AMAT e Fondazione Marche Cultura, che dal 2 al 19 settembre coinvolgerà altri 40 Comuni marchigiani e a Civitanova Marche sarà l’occasione per offrire qualche anteprima.
L’ingresso è gratuito. Info: www.marchestorie.it.