Bimbo ucciso da un’auto, il corpo è stato trascinato per metri

SAN GINESIO – Un bambino di 9 anni è morto nel pomeriggio di oggi a Passo San Ginesio (Macerata): è sceso da una vettura ed è stato investito da una macchina che stava sopraggiungendo in quel momento, una Fiat Uno guidata un uomo di 70 anni residente nel Maceratese. L’anziano non si è accorto subito dell’impatto, e infatti ha trascinato il corpo del bambino per qualche metro. Quando finalmente si è accorto di cosa era accaduto, il conducente della Fiat si è fermato ed è sceso dall’auto in stato di choc.

Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri di Tolentino, gli agenti della Polizia locale e i soccorritori del 118, che hanno tentato di rianimare sul posto il ragazzino, mentre veniva allertata l’eliambulanza, che purtroppo non è servita: il bambino non ce l’ha fatta, è probabilmente morto sul colpo. Il bambino, la cui famiglia è originaria di San Ginesio, viveva con la madre e la sorella in Inghilterra ed era nel piccolo centro marchigiano per le vacanze.