Ancona, trovato con oltre 700 g di marijuana in casa: denunciato 37enne

18

L’uomo, un operaio incensurato aveva una piantagione di marijuana nel terrazzo di casa oltre a  barattoli contenenti droga dello stesso tipo pronta allo spaccio e un bilancino di precisione

ANCONA – Gli agenti della Squadra Mobile di Ancona, guidati da vice questore Carlo Pinto, nelle prime ore di questa mattina hanno fatto irruzione in un appartamento nel centro della città, dove hanno trovato due piante di marijuana alte circa un metro, cinque barattoli in vetro contenenti stupefacente dello stesso tipo pronto allo spaccio e un bilancino di precisione. In tutto sono stati sequestrati 744 g di marijuana. Un operaio 37enne italiano incensurato  è stato denunciato a piede libero per coltivazione a fini di spaccio e detenzione a fini di spaccio.
L’uomo era controllato dagli investigatori da tempo grazie a servizi di pedinamento e appostamento .Infatti soprattutto nel periodo di ripresa dal lockdown, era stato notato frequentare noti assuntori della città.