Ancona, Orange the World: il Soroptimist Club illumina di arancione la città

16

Dal 25 novembre al 10 dicembre saranno illuminati di arancione i monumenti cittadini

ANCONA – Come ogni anno, per dire no alla violenza contro le donne il Soroptimist International d’Italia sostiene la campagna internazionale Orange the World promossa da UNWomen e dalla Federazione Europea del Soroptimist; dal 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza al 10 dicembre, Giornata internazionale per i diritti umani che coincide con il Soroptimist Day, ci saranno 16 giorni di attivismo utilizzando in tutta la comunicazione il colore arancione, simbolo di un futuro senza violenza di genere e il motto dell’Unione: “Decido io”.

“Per tutto il periodo – afferma la presidente del Soroptimist Club di Ancona, Maria Luisa Martinuzzi – saranno illuminati di arancione l’Arco di Traiano, la facciata del Teatro delle Muse e la facciata della Caserma dei Carabinieri sita in Via della Montagnola dove il nostro Club ha realizzato “Una stanza tutta per sé” per accogliere donne che devono denunciare violenze e soprusi subiti. È un piacere che le varie istituzioni della nostra città aderiscono a questa iniziativa confermando la sensibilità verso questo problema che ogni anno ci mostra tragiche storie di donne uccise e maltrattate. Un problema che, pur considerandoci persone civili, non riusciamo ad estirpare”