Anas Marche, lavori sul raccordo Ascoli-Porto d’Ascoli

11

Dopo la pausa per l’esodo estivo riprendono i lavori di risanamento dellapavimentazione e da lunedì 24 agosto chiuso lo svincolo di Castel di Lama in direzione Ascoli

ANCONA – Avanzano i lavori di risanamento profondo della pavimentazione sul raccordo autostradale Ascoli-Porto d’Ascoli, nell’ambito del piano di riqualificazione avviato da Anas (Gruppo FS Italiane) per l’innalzamento degli standard di sicurezza lungo la direttrice.

Nei primi giorni di agosto era stato completato un tratto della carreggiata in direzione mare a Castel di Lama (foto allegate).
Dopo la pausa per l’esodo estivo, a partire da lunedì 24 agosto saranno eseguiti i lavori di risanamento del medesimo tratto sulla carreggiata in direzione Ascoli Piceno.

Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta, mentre lo svincolo di Ancarano/Castel di Lama sarà temporaneamente chiuso in ingresso e in uscita per chi viaggia in direzione Ascoli Piceno.
In alternativa sarà possibile utilizzare gli svincoli di Spinetoli e Maltignano. Il traffico in ingresso direzione Ascoli Piceno potrà raggiungere gli svincoli alternativi utilizzando la viabilità provinciale adiacente, oppure entrare allo svincolo di Castel di Lama in direzione mare e invertire la marcia utilizzando lo svincolo di Spinetoli.

Il completamento di questa fase è previsto nella seconda metà di settembre.

Il piano di manutenzione del raccordo Ascoli-Porto d’Ascoli prevede il risanamento profondo della pavimentazione per l’intera estensione dell’arteria, con realizzazione di asfalto drenante, miglioramento delle pendenze e delle opere idrauliche al fine di elevare lo standard di servizio e il livello di sicurezza dell’infrastruttura in caso di pioggia.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, ricorda che quando guidi, Guida e Basta! No distrazioni, no alcol, no droga per la tua sicurezza e quella degli altri (guidaebasta.it). Per una mobilità informata l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.