Vittorio Sgarbi con “Michelangelo” il 4 febbraio al Teatro Goldoni

Vittorio Sgarbi con “Michelangelo” il febbraio al Teatro GoldoniCORINALDO (AN) – Domenica 4 febbraio ore 21.15 il teatro “Carlo Goldoni” ospiterà, fuori abbonamento, Vittorio Sgarbi con “Michelangelo”, spettacolo che va a inserirsi nel cartellone proposto dal Comune di Corinaldo e AMAT con il contributo di MiBACT e Regione Marche

Dopo lo straordinario successo del «Caravaggio» in cui Sgarbi aveva condotto il pubblico in un percorso trasversale fra storia dell’artista ed attualità del nostro tempo, è questa una nuova esplorazione sull’universo del grande artista toscano autore di capolavori come La Pietà, il David e gli affreschi della volta della Cappella Sistina.

La stupefacente arte di Michelangelo Buonarroti si fa palpabile alle molteplicità sensoriali, attraversate dal racconto del professor Sgarbi, contrappuntate in musica da Valentino Corvino (compositore, in scena interprete) e assieme alle immagini rese vive dal visual artist Tommaso Arosio. Nello spettacolo si ricomporrà un periodo emblematico, imprescindibile ed unico nell’arte italiana che, assieme a farci scoprire un Michelangelo inedito, ci farà sorprendere.

La messa in scena è firmata da Doppio Senso, progetto di Corvino e Arosio dedicato allo studio delle relazioni profonde esistenti tra suono e immagine. Linguaggi, tecnologie e immaginari della contemporaneità rielaborati e messi alla prova nello sviluppo di opere sceniche, performance ed installazioni. Lo spettacolo (della durata di 1 ora e 45 minuti, senza intervallo) è prodotto da Promo Music.

“Il teatro è uno strumento di formazione, educazione, conoscenza– le parole del primo cittadino Matteo Principi- La nostra stagione teatrale non è un mero elenco di titoli, perché dietro tutti i nostri spettacoli si creano rapporti umani forti, momenti di condivisione e crescita. C’è un teatro che raggiunge livelli nazionali e cerca di contagiare le persone, di portarle alla riflessione e alla bellezza”.

INFO E BIGLIETTI

Lo spettacolo è in omaggio per gli abbonati alla stagione. Biglietti acquistabili il giorno di spettacolo dalle 20 (a 18 euro per il primo settore, 15 euro per il secondo, con riduzioni rispettivamente a 15 euro e a 12 euro per ragazzi fra 16-30 anni e per possessori della Carta del Donatore AVIS). Dato il ridotto numero di posti è obbligatoria la prenotazione tre giorni prima della data di spettacolo. Biglietti anche nei punti vendita AMAT/VivaTicket, sul sitovivaticket.it e al Call center dello spettacolo tel. 071/2133600.