Terremoto, sospesa la circolazione ferroviaria sulla linea interna Civitanova Marche-Macerata

MACERATA – A seguito della scossa di terremoto verificatasi questa mattina, Trenitalia ha deciso di sospendere a scopo precauzionale la circolazione lungo la linea interna Civitanova Marche-Macerata per effettuare controlli sulla tenuta della strada ferrata.

Il movimento tellurico di grado 4.6 – come riferisce l’Ingv dopo una prima valutazione di 4.7 – con epicentro a 2 km da Muccia (Macerata), la più potente dall’ottobre 2016, si è verificata alle 5:11, seguita da almeno tre repliche tra il 3 e il 4, riportando la paura tra la popolazione.