Serie D: Chieti-Sambenedettese 1-2, la capolista espugna anche l’Angelini

Sambenedettese CalcioCHIETI – Nel campionato di Serie D, girone F, la Sambenedettese espugna anche l’Angelini e si impone 2-1 sul Chieti, toccando quota 38 e confermandosi sempre più capolista in solitaria. Per i marchigiani vanno in rete al 26′ Sorrentino e al 33′ Titone, mettendo in ghiaccio la vittoria già dal primo tempo. I padroni di casa accorciano le distanze all’inizio della ripresa, con Vitale al 49′ su calcio di rigore per un fallo di mano di Flavioni in mischia, ma non riescono ad agguantare il pareggio e devono così piegarsi di fronte agli uomini di Palladini.

CHIETI: Fatone, Del Grosso, Bocchino (60′ Varricchio), Scalbi, Sbardella, Vitale, Fiore, Varone, Dos Santos, Massimo (70′ Diop), Ewanisha. A disp.: De Deo, Gallo, Paletta, Cresto, Navarro, Piccolo, Zanetti. All. Ronci.

SAMBENEDETTESE: Pegorin, Montesi, Flavioni, Raparo, Salvatori, Conson, Titone, Sabatino, Sorrentino, Palumbo, Baldinini. A disp.: Reali, Tagliaferri, Pino, Casavecchia, Perna, Bonvissuto, Mattia, Vallocchia, Pezzotti. All. Palladini.

RETI: 26′ Sorrentino; 33′ Titone; 49′ Vitale (rig.).

AMMONITI: Raparo; Ewanisha, Titone, Sbardella, Montesi, Salvatori, Vitale