San Benedetto, weekend di Pasqua con l’Antico e le Palme

San Benedetto, weekend di Pasqua con l'Antico e le Palme

Dal 31 marzo al 2 aprile nell’isola pedonale torna l’edizione primaverile dell’appuntamento con l’antiquariato ed il collezionismo

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) – L’Antico e le Palme torna con l’edizione primaverile di Pasqua il 31 marzo, 1 e 2 aprile 2018 nell’isola pedonale di San Benedetto del Tronto, nel cuore della riviera adriatica, come ormai da oltre 15 anni. L’appuntamento sambenedettese con l’antiquariato ed il collezionismo è una delle rassegne più meritevoli tra i mercatini dell’antiquariato del centro Italia e non solo, divenuto negli anni un punto di riferimento per migliaia di appassionati di oggetti che fanno parte del nostro passato e delle nostre tradizioni.

Numerosi espositori, provenienti da varie regioni italiane, ma anche dall’estero, offrono oggetti rustici ed attrezzi in legno, tipici della tradizione contadina locale, ma anche pezzi raffinati  provenienti da dimore nobili  borghesi. Senza dimenticare le curiosità anni ’50, le stampe, i lumi, i giocattoli, i mobili antichi, i libri, la biancheria ed i pizzi della nonna, cartoline ingiallite dal tempo, pubblicità di marchi storici, e tante altre curiosità che vi sorprenderanno. Oggetti e accessori per le vostre case,  per collezionisti esperti o alle prime armi in cerca di una passione da coltivare.

Seguendo le più recenti tendenze nazionali e internazionali è il modernariato il protagonista indiscusso della manifestazione! Per modernariato si intendono tutti quegli oggetti artistici, anche di uso comune, relativamente recenti nello specifico del periodo tra la fine della seconda guerra mondiale e gli anni Sessanta, anche se la stretta relazione con il design fa in modo che anche oggetti più recenti ma prodotti in numero limitato o “firmati” siano apprezzati dai collezionisti.

I collezionisti di solito amano maggiormente gli oggetti creati nel 1950 sia perché esprimono l’anima di questo stile sia perché sono connotati da stili e materiali ben diversi da quelli usati negli oggetti di antiquariato. È negli anni ’50 che si afferma l’industrial design, grazie al quale mobili ed oggetti all’avanguardia diventano alla portata di tutti.

L’edizione di Pasqua sarà inoltre arricchita da una mostra culturale che esporrà antichi bandi agricoli, commerciali, alimentari, documenti della vita politica ed economica del nostro territorio nei secoli passati.

INGRESSO LIBERO
info: Gianni Brandozzi tel. 0736 256956 www.mercatiniantiquari.com
PROSSIME EDIZIONI 2018:
22 – 25 giugno, orario 17/24 – 24 – 27 agosto, orario 17/24