Regionali: alle ore 19 ha votato il 34,02% degli elettori

Elezioni regionaliANCONA – Il 34,02% degli aventi diritto ha finora già votato, nelle Marche, per eleggere i 31 componenti (30 consiglieri e il presidente della Giunta) che formeranno l’Assemblea legislativa della decima legislatura (2015-2020). Il dato si riferisce alle rilevazioni effettuate alle ore 19 odierne ed è in aumento di quasi due punti rispetto alle precedenti omologhe (32,4%), quando si votò in due giorni.

Le rilevazioni sono curate dall’Ufficio elettorale della Regione. Nelle Marche votano 1.297.459 elettori (627.386 uomini e 670.073 donne). Nei 239 Comuni marchigiani sono stati allestiti 1.583 seggi. Queste le affluenze nel capoluogo regionale e in quelli provinciali: Ancona 34,39% – Ascoli Piceno 31% – Fermo 31,95% – Macerata 32,31% – Pesaro 35,95%. Alle ore 12, invece, aveva già votato il 13,4% degli aventi diritto. Alle Regionali del 2010, alla stessa ora, aveva votato l’8,11% degli elettori.

Va però considerato che cinque anni fa la tornata elettorale si svolgeva in due giornate (domenica e lunedì), mentre quella del 2015 si concluderà oggi alle ore 23 e lo scrutinio delle schede inizierà subito dopo. Alle ore 12 si erano già recati ai seggi 169.238 marchigiani, a fronte dei 104.659 di cinque anni fa.

Nella circoscrizione di Ancona, sempre alle ore 12, ha votato il 13,92%, rispetto al l’8,48% del 2010. In quella di Ascoli Piceno l’11,9% contro il 7,26% delle precedenti regionali. Nella circoscrizione di Fermo ha votato il 12,46%, a fronte del 6,93% del 2010. In quella di Macerata ha espresso il voto il 12,12% degli elettori (sono stati l’8,27% nel 2010). La circoscrizione di Pesaro e Urbino segnala un’affluenza del 14,22% rispetto all’8,58% delle precedenti regionali.