Pallamano Chiaravalle: domenica derby contro il Camerano

pallamano ChiaravalleCHIARAVALLE (AN) – Piatto forte della quarta giornata del girone di ritorno per la Pallamano Chiaravalle, che vede i chiaravallesi affrontare in trasferta i cugini dell’ Handball Camerano al palasport di Camerano alle ore 18,00 di domenica 11 febbraio, in un atteso derby che nasconde più insidie di quanto dica la classifica, soprattutto per i tanti problemi fisici dei biancoblu. La squadra di Fradi, affronta una situazione critica per via delle varie assenze, affrontare in queste condizioni Camerano non sarà facile, soprattutto a livello mentale.

La classifica parla chiaro per entrambe le squadre tanto impegno, importante ma non sufficiente in chiave salvezza a nessuna delle due formazioni visto la posizione che hanno al momento. I biancoblu arrivano all’appuntamento reduci dalla sconfitta contro il Rubiera che nonostante tutto ha regalato anche note positive, con i ragazzi ben inquadrati in campo. Obiettivo di giornata saranno quindi i due punti per un Chiaravalle che se vuole provare a salvarsi non può più permettersi passi falsi; il match fra le due marchigiane della Serie A2 assume sempre i tratti del big match ed al Palasport di Camerano capitan Braconi e compagni non hanno mai passeggiato, Camerano come Chiaravalle non ha nulla da perdere, occorrerà quindi un Chiaravalle attento e deciso per portare a casa 2 punti.

SERIE B: TRAFERTA A VASTO PER LA PALLAMANO CHIARAVALLE

Nel campionato di serie B maschile, la Pallamano Chiaravalle è attesa dalla trasferta che porterà la truppa di Cocilova sul terreno del Vasto. I chiaravallesi reduci dal successo contro il Camerano, viaggeranno alla volta dell’Abruzzo con il chiaro obiettivo di conquistare i due punti e continuare la propria marcia in vetta alla graduatoria, senza sottovalutare pero’ l’insidia degli avversari che sono alla disperata ricerca di punti per togliersi dalla scomoda posizione. Fischio d’inizio a Vasto sabato 10 febbraio alle ore 18.00.

UNDER 17 FEMMINILE: TEST POSITIVO CONTRO TERAMO

Dopo la facile vittoria casalinga di mercoledì contro il Camerano under 15 (55 a 4), sabato le ragazze di mister Tanfani hanno ospitato le ragazze under 17 di Teramo per un’amichevole. Teramo squadra di tutto rispetto, che nella sua rosa vanta di due giocatrici convocate con la nazionale femminile under 17 e che già molte di loro si allenano e giocano in serie A con la prima squadra. Fimalmente una partita vera, giocata alla pari, che ha dato modo di vedere il livello delle nostre ragazze e soprattutto di abitarle a reggere 60 minuti in campo. Nonostante i timori del prepartita, conoscendo le capacità delle avversarie, le atlete chiaravallesi sono entrate in campo concentrate e determinate già dal primo minuto. Le abruzzesi si portano subito in vantaggio ma non riescono ad allungare, anzi è proprio il Chiaravalle che recupera e poi cerca di prendere un po di vantaggio ma non vi riesce. La partita sarà giocata punto a punto per tutta la sua durata ed a spuntarla alla fine è il Teramo che vince con il punteggio di 23 a 22. Pienamente sodisfatto il mister: “Sono davvero contento della prestazione delle mie ragazze, di certo di errori ne hanno fatti ma poi si sono subito accorte di cosa avrebbero dovuto fare. Ho visto un’ottima difesa e una buona ripartenza in seconda fase. Soffriamo su difesa schierata vista le nostre dimennsioni fisiche ma nonostante tutto abbiamo fatto giocate davvero belle. Le ragazze, sono cresciute molto, grazie anche al fatto che (grazie al gemellaggio) si allenano e fanno parte della rosa del Cingoli che milita nel campionato di serie A2 femminile. È stata una partita importante per farci capire che il Chiaravalle c’è e se poi teniamo conto dell’assenza di Sara Costantini e Chiara Bartolucci, entrambe per infortunio, non possiamo che continuare a credere in questo gruppo.”