Macerata, sindacati preoccupati per effetti rogo Orim su protezioni Vigili del Fuoco

MACERATA – “Abbiamo verificato con preoccupazione l’effetto dei liquami e dei materiali interessati dall’incendio alla Orim di Macerata sui nostri indumenti e sui nostri dispositivi di protezione individuale. Ci chiediamo quindi se i nostri dispositivi di sicurezza siano stati sufficienti per tenere al sicuro i vigili del fuoco dagli effetti potenzialmente tossici”.

Così in una nota i rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil Vigili del Fuoco, diramata oggi “in quanto fino a sabato mattina i firmatari sono stati impegnati direttamente nelle operazioni” nell’azienda di trattamento di rifiuti speciali di Piediripa andata a fuoco.

I sindacati chiedono “a chi di competenza di conoscere quali rischi potrebbero derivare dalle operazioni di spegnimento che noi Vvf abbiamo eseguito. Pretendiamo di conoscere l’esito delle analisi dei materiali interessati dall’incendio. Cgil, Cisl e Uil chiedono risposte chiare in merito ai rischi subiti e potenziali. Prima la sicurezza!”.