Macerata: ricevuta delegazione maceratese che ha partecipato alle Convittiadi 2015

Delegazione Convittiadi a MacerataLa squadra ha partecipato dall’11 al 18 aprile scorso alla manifestazione svoltasi a Bibione

MACERATA – Ricevuta questa mattina in Municipio dal sindaco Romano Carancini e dall’assessore alla Scuola, Stefania Monteverde, la delegazione del Convitto nazionale di Macerata che ha partecipato dall’11 al 18 aprile scorso a Bibione, in veneto, alla nona edizione delle Covittiadi, una sorta di Giochi della Gioventù a cui prendono parte gli studenti più meritevoli dei Convitti e degli educatori di tutta Italia che ha visto coinvolti 1.600 partecipanti. La delegazione maceratese, composta da 32 atleti, accompagnati dagli educatori Stefano Stefanelli, Gilberto Calvigioni, Romina Diletti, Michela Mariani e dalla professoressa Marta Montanari è stata protagonista di un fitto palinsesto di tornei sportivi che li ha visti partecipare a tornei di volley, calcetto, beach volley, tennis, tennis da tavolo, calcio balilla, scacchi a cui si sono aggiunte gare di nuoto e di corsa campestre.

I giovani studenti maceratesi, che hanno avuto l’opportunità di vivere un’esperienza d’apprendimento sportiva ricca di pregevoli punti di forza, si sono anche esibiti in una commedia dialettale e hanno dato vita anche a un concerto musicale. Il sindaco, dopo aver colloquiato amichevolmente con i graditi ospiti, ha donato ai giovani studenti una matita e un segnalibro raffigurante l’orologio planetario.