Macerata, al via i lavori de La Giuria dei Ragazzi

Macerata, al via i lavori de La Giuria dei Ragazzi

MACERATA – “Se fossi un personaggio di un libro vorrei essere: Harry Potter, Il corsaro Nero, Peter Pan, Gianburrasca, Ulisse … “. È iniziata con questa dichiarazione, domenica 25 febbraio, l’avventura dei ventinove piccoli giurati de La Giuria dei Ragazzi, un’iniziativa dell’associazione culturale La Luna a dondolo proposta nell’ambito di Macerata Racconta, la festa del libro ideata e organizzata dall’associazione conTESTO.

La Giuria dei Ragazzi è una delle novità del programma dedicato ai più giovani e curato dal Museo della Scuola «Paolo e Ornella Ricca» dell’Università di Macerata. I giovanissimi, provenienti da tutta la provincia e di età compresa tra i 10 e i 12 anni, si sono incontrati al Museo della Scuola e dopo i saluti e la pronuncia della formula di rito per l’avvio dei lavori, da parte della Prof.ssa Anna Ascenzi, direttrice del museo, e di Giorgio Pietrani, direttore artistico di Macerata Racconta, hanno ricevuto tre racconti da leggere, accompagnati da un video messaggio del narratore Simone Maretti.

Durante la prima seduta, i giovani giurati hanno già avuto modo di scambiarsi le prime opinioni sulle loro idee di lettura dando vita a un confronto ricco di spunti e riflessioni che costituiranno una mappa per orientarsi nei loro giudizi.

I ragazzi hanno tempo fino al 25 marzo per leggere i tre racconti per poi riunirsi nuovamente per scegliere il migliore e decretare il verdetto finale accompagnato dalle motivazioni. La storia che si aggiudicherà la preferenza sarà poi interpretata dal narratore Simone Maretti in occasione dell’ormai immancabile appuntamento della Notte dei Racconti prevista per il 5 maggio durante le giornate dell’ottava edizione del festival Macerata Racconta.