Fano, corso di Preparazione al Volontariato Internazionale in Africa

Michela Montesi, volontaria presso l'Asilo Karibuni nella baraccopoli di Soweto (Kenya)
Michela Montesi, volontaria presso l’Asilo Karibuni nella baraccopoli di Soweto (Kenya)

FANO – L’Africa Chiama Onlus-Ong apre le iscrizioni al prossimo Corso di Preparazione al Volontariato Internazionale in Africa.

L’appuntamento è rivolto a tutti coloro che vogliono approfondire la conoscenza del continente africano e delle sue tematiche – così strettamente attuali – e a quanti desiderano svolgere un’esperienza unica in Kenya, Tanzania e Zambia.
Il corso, in modalità residenziale, si terrà da venerdì 24 a domenica 26 marzo 2017, presso l’Eremo di Montegiove, a Fano (PU) e potrà accogliere un massimo di 30 partecipanti.

L’Africa Chiama Ong da più di dieci anni organizza il corso di preparazione al volontariato in Africa e più di 250 persone sono partite per conoscere da vicino i progetti dell’associazione fanese in Kenya, Tanzania e Zambia.

Il corso oltre a essere l’occasione ideale per chi vuole intraprendere un’esperienza di volontariato all’estero, il corso è anche un’opportunità unica per chi vuole scavare più a fondo nei meccanismi che generano povertà e sottosviluppo: dall’ingiustizia sociale alla crisi finanziaria, dalla migrazione alla globalizzazione, dagli squilibri nord-sud del mondo alle lacune dell’informazione mediatica, passando per proposte su nuovi stili di vita sostenibili ed educazione alla mondialità.
Si parla di Africa, dei progetti de L’Africa Chiama e del viaggio nei suoi aspetti pratici e non. Un viaggio che, prima ancora di essere intercontinentale, è intimo, dentro ciascuno dei partecipanti e che, come diciamo sempre “non inizia e non finisce con un volo aereo”.
Di ogni età e di ogni provenienza geografica, tutti coloro che sono partiti per l’esperienza di volontariato in Africa hanno toccato con mano una realtà profondamente complessa e vissuto sulla loro pelle, spesso rimanendone sbigottiti, le contraddizioni di una terra tanto affascinante quanto problematica. Le loro emozionanti testimonianze, fatte di foto, video, racconti, sono tutte raccolte e disponibili sul nostro sito internet nella sezione dedicata ai volontari e saranno anche oggetto degli incontri durante il corso dell’24-26 marzo a Fano. Del resto chi può raccontare meglio un’esperienza di volontariato con L’Africa Chiama di chi l’ha compiuta in prima persona?

Chiunque sia interessato a partecipare può richiedere subito la scheda d’iscrizione e il programma delle tre giornate scrivendo volontariato@lafricachiama.org: Elena sarà felice di rispondere a tutte le domande.