Tir ribaltato perde olio, incidente a Mozzano di Ascoli Piceno

ASCOLI PICENO – E’ stata riaperta in serata la Statale Salaria chiusa nel pomeriggio ad Ascoli Piceno a causa di un tir che si era ribaltato al km 171+700 in località Mozzano. Il mezzo pesante, condotto da un 22enne di Foggia rimasto praticamente illeso, si era ‘appoggiato’ sul guardrail e gran parte del carico di blocchi di marmo per scogliere si era riversato fuori dalla sede stradale.

L’olio idraulico del tir era però finito in strada e per questo la Salaria era stata chiusa a scopo precauzionale in attesa della ditta specializzata che poi ha ripulito l’asfalto dei residui oleosi.

Già i vigili del fuoco avevano cosparso la strada di materiale assorbente per drenare l’olio e impedire che finisse nel sottostante torrente Fluvione, affluente del Tronto. Ora la viabilità è regolare dopo diverse ore di disagi nella zona con la necessità per gli automobilisti di procedere per Venarotta e Roccafluvione per bypassare il tratto precedentemente chiuso.