Stage Alternanza scuola-lavoro ai Musei civici di Macerata, studenti salutati dal sindaco

120
Gli studenti ricevuti dal sindaco Romano Carancini

MACERATA – Nei giorni scorsi un gruppo di studenti composto da Serena Canullo dell’I.I.S. “Matteo Ricci”, Sara Piancatelli del Liceo linguistico Leopardi, Francesco Pallotto ed Elisa Valente Pietrosanto del Liceo classico Leopardi, Vittorio Natalini del Liceo Scienze Umane Leopardi di Recanati, Gay Lion Rance dell’IPS Ivo Pannaggi  e Pieri Maria Silvia del Liceo linguistico Leopardi di Recanati – a conclusione del periodo di stage del progetto Alternanza lavoro, sono stati salutati dal sindaco Romano Carancini.

I ragazzi sono stati ospitati dai Musei civici e hanno svolto attività di accoglienza e assistenza al pubblico in visita oltre che a Palazzo Buonaccorsi anche allo Sferisterio e alla Galleria Antichi Forni dove nello stesso periodo era allestita la mostra Super Natural. Gli studenti hanno scelto i Musei civici di Palazzo Buonaccorsi soprattutto sollecitati dalle esperienze dei compagni che hanno svolto negli anni passati il percorso formativo nella stessa struttura.

Anche uno studente universitario del corso di Mediazione linguistica, Marcello Dinisi, ha scelto i musei per il tirocinio curricolare. La copresenza di studenti provenienti da diversi istituti di istruzione superiore e  studenti universitari, ha sottolineato il sindaco durante il saluto, è un ulteriore arricchimento, uno scambio di esperienze in un clima di grande “cameratismo”. Alcuni studenti hanno messo in luce il senso di responsabilità provato nel rapportarsi con i visitatori in special modo adulti e i momenti divertenti con i bambini delle scuole d’infanzia presenti in gran numero in questi giorni.