Simone Cristicchi in “Esodo” al Teatro La Fenice di Senigallia

68

SENIGALLIA – Simone Cristicchi in “Esodo” questa sera, 18 febbraio, al Teatro La Fenice di Senigallia, a partire dalle ore 21. Biglietti: intero € 12 / Ridotto € 10 / Speciale Scuole € 8. Lo spetacolo trae spunto dalla vicenda storica contenuta nella piéce “Magazzino18”, interpretata sempre da Cristicchi.

L’artista è reduce dalla partecipazione a Sanremo 2019 con il brano “Abbi cura di me”, che lancia la sua omonima raccolta. Ma cosa dire della vittoria al Festival del 2007, quando si impose con un brano dal forte risvolto sociale quale “Ti regalerò una rosa”? «Sono stato molto contento di aver vinto con una canzone come quella. Ho conosciuto tante persone come Antonio (il protagonista del brano, ndr) e vorrei una maggiore sensibilità nei confronti dei malati di mente, persone spesso sole e che hanno bisogno di un sorriso da parte della gente».

Nel suo primo cd, Cristicchi ebbe l’opportunità di duettare con Sergio Endrigo: «Il mio produttore mi fece ascoltare “Questo è amore”, un brano di Endrigo poco conosciuto, ma di meravigliosa poesia. Me ne innamorai all’istante e chiesi di contattarlo. Endrigo volle ascoltare le cose che facevo, poi accettò. Venne in studio e incise la sua maestosa ed elegante voce. Il risultato è la cosa più bella che mi sia capitata di fare con la musica».