Scomparso da Piacenza, l’auto ritrovata ad Ancona con un coltello sporco di sangue

47

ANCONA – La Polizia ha trovato al porto di Ancona, in zona Mandracchio, il pick-up di un operaio artigiano, Gian Paolo Bertuzzi, che vive alle porte di Piacenza e di cui si sono perse le tracce dal primo giugno. All’interno del veicolo sarebbe stato rinvenuto un coltello sporco di sangue. Sono in corso accertamenti.

L’uomo, 64 anni, venerdì doveva tornare a casa dopo il lavoro in un’azienda della zona ma non è mai arrivato e il suo telefono cellulare squillava a vuoto. I carabinieri di Bobbio (Piacenza) avevano anche diffuso le foto dello scomparso.