Sant’Elpidio a Mare, spaccio droga: denunciata una 42enne

32

SANT’ELPIDIO A MARE (FM) – Nei giorni scorsi, i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Fermo hanno ottenuto un significativo risultato nel loro costante impegno per combattere l’illegalità legata allo spaccio di droga. In particolare, nel corso di una mirata attività investigativa, a Sant’Elpidio a Mare i militari del Nucleo Investigativo hanno denunciato in stato di libertà per traffico di stupefacenti una donna di nazionalità albanese, classe 1981, residente a Porto Sant’Elpidio  e già nota alle forze dell’ordine per specifici reati legati al traffico di sostanze stupefacenti. L’operazione è scaturita da una perquisizione d’iniziativa presso l’abitazione della denunciata, durante la quale sono stati rinvenuti, occultati nel terreno di sua proprietà in un contenitore, n. 4 (quattro) involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo cocaina, per un peso complessivo di 5 grammi, pronti per essere ceduti a terzi. La sostanza stupefacente è stata sequestrata. L’Arma dei Carabinieri ribadisce il suo impegno costante nella lotta contro il traffico di droga, con l’obiettivo di preservare la sicurezza e il benessere della collettività. Questo ennesimo risultato rappresenta un chiaro messaggio: le forze dell’ordine non abbassano la guardia e continueranno a operare con determinazione e dedizione per contrastare ogni forma di illegalità. L’Autorità Giudiziaria è stata informata dal Nucleo Investigativo, che proseguirà nell’attuazione di ulteriori azioni di prevenzione e repressione, affinché il territorio sia sempre più sicuro e libero dalla piaga del traffico di droga. I cittadini sono invitati a segnalare eventuali illeciti al numero di emergenza 112 o presso le sedi dei Comandi Stazione sul territorio, partecipando così attivamente alla sicurezza.