San Severino, sisma: tornano agibili due abitazioni e due negozi

10

SAN SEVERINO MARCHE – Due abitazioni e due negozi tornano completamente agibili, a San Severino Marche, dopo le scosse di terremoto dell’ottobre 2016. Il primo cittadino settempedano, Rosa Piermattei, ha revocato l’Ordinanza con la quale aveva dichiarato parzialmente non utilizzabile, infatti, un edificio di viale Eustachio.
A seguito dei lavori di riparazione del danno con rafforzamento localizzato della struttura, per un importo complessivo di oltre 160mila euro interamente finanziato dall’ufficio speciale per la Ricostruzione della Regione Marche, lo stabile è tornato ad essere pienamente funzionale.