San Severino, Casa di riposo “Lazzarelli”: tanti gli oggetti realizzati per il Santo Natale

16

 

SAN SEVERINO MARCHE – Li hanno esposti anche in piazza del Popolo, in occasione del Mercatino organizzato dalla Pro Loco, ma i piccoli grandi lavoretti realizzati, con le proprie mani, da nonnine e nonnini della Casa di riposo “Lazzarelli” si possono ammirare ed acquistare, per dare una mano all’azienda municipalizzata dei servizi alla persona, anche nella struttura di via Eustachio Divini.
La fantasia degli ospiti spazia da sciarpe colorate a centrini inamidati, da vasi fioriti a pigne colorate, da centrotavola a decori e addobbi natalizi, da segnalibro a sottobicchieri e segnaposto da utilizzare per le occasioni speciali delle feste. Piccoli oggetti confezionati a mano durante attività di gruppo, con gli educatori e gli animatori, che hanno rafforzato amicizie e creato un clima familiare unico.
Ogni giorno sono tante le attività che coinvolgono i nonnini della struttura. Per le festività presidenza e direzione della Casa di riposo hanno pensato, insieme a tutto lo staff, a un vero e proprio cartellone di iniziative che proseguirà venerdì 22 dicembre con la visita di Babbo Natale di Cesolo e poi con il concerto di Natale con Elisa e la proiezione del filmato “Un anno insieme”. Il nuovo anno si aprirà venerdì 5 con la tombola della Befana e sabato 6 con il Concerto dell’Epifania e la distribuzione delle calze con doni. Nelle scorse settimane, invece, oltre che con il Mercatino di Natale, gli anziani ospiti sono stati coinvolti anche nella messa dell’Immacolata, nella realizzazione del presepe nel cortile esterno della struttura, nel concerto della banda “Francesco Adriani”, nella visita dei bambini dell’asilo e delle scuole Primarie