San Benedetto del Tronto, bloccato un carico di oltre 2,3 tonnellate di marijuana

313

Guardia di FinanzaSAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Guardia di Finanza di San Benedetto del Tronto ha sequestrato un carico di oltre 2,3 tonnellate di marijuana intercettato nella Riserva Sentina alla foce del fiume Tronto a cavallo fra le province di Ascoli Piceno e Teramo. In carcere a Marino del Tronto un 63enne di Recanati e un 24enne albanese. Altri soggetti sarebbero riusciti a fuggire a bordo di un’imbarcazione, probabilmente proveniente dall’Albania.

L’operazione e’ scattata quando le Fiamme gialle hanno avuto sentore del possibile arrivo di un ingente carico di droga via mare. La notte scorsa e’ stato individuato un furgone che si dirigeva verso la spiaggia. Erano gia’ stati scaricati 40 sacchi di droga, altre 73, abbandonati in mare, sono stati recuperati dalle unita’ navali. Sequestrate anche 25 taniche di benzina per il motoscafo dei corrieri della droga, con tre motori fuoribordo, per una velocita’ di 60 nodi.