Pesaro, la Bicipolitana terza all’Urban Award 2020

14

Morotti: «Orgogliosi di aver promosso un modello funzionale che facilita i cittadini a scegliere la mobilità sostenibile»

comune di Pesaro logo

PESARO – Il Comune di Pesaro conquista il terzo posto all’Urban Award 2020per essere stato ideatore di una buona pratica riproposta da diversi Comuni italiani come la Bicipolitana e per aver continuato con efficacia nella direzione della mobilità sostenibile coinvolgendo, con percentuali elevate, abitanti e turisti”.

L’annuncio del podio dell’Urban Award, che premia i progetti di mobilità sostenibile ideati dalle Amministrazioni, è arrivato ieri durante l’Assemblea Generale di Anci. «Questo premio, mi rende orgogliosa del lavoro fatto e di quello che si svolgerà futuro con la consapevolezza che è sempre possibile migliorare» ha detto Heidi Morotti, assessore alla Sostenibilità nel ricordare anche il prossimo tratto di Bicipolitana che sarà realizzato in via Fratti (lavori previsti per la primavera 2021) e che ha ricordato come «il compito di una buona Amministrazione sia creare un’infrastruttura funzionale e dare ai cittadini gli strumenti adeguati per poter far loro scegliere la mobilità sostenibile».

Pesaro #CittàdellaBicicletta ha conquistato la giuria della IV edizione dell’Urban Award, presieduta da Ludovica Casellati, direttore responsabile di Viagginbici.com, ideatrice del Premio (tra i giurati anche Vittorio Brumotti, campione internazionale e inviato di Striscia la Notizia; Massimo Cirri, autore e conduttore di Caterpillar Radio2) per le sue finalità «sostenibili e di promozione della Bicipolitana: i percorsi non sono solo “strade ciclabili” ma diventano il mezzo per raccontare la città e hanno una forte valenza turistica» e per i suoi numeri «contiamo: 90 km di piste ciclabili, numeri in costante ampliamento per corrispondere alle esigenze della città stessa; il 39% di spostamenti a zero emissioni (elettrici, bici, piedi); il 28% dei cittadini che usa quotidianamente la bici per raggiungere il lavoro, la scuola o durante il tempo libero» ha spiegato Morotti.

Primo classificato all’Urban Award 2020 è stato il Comune di Parma; secondo classificato il Comune di Francavilla Fontana. La giuria è presieduta da Ludovica Casellati, presidente e direttore responsabile di Viagginbici.com, ideatrice del Premio. Tra i giurati anche Vittorio Brumotti, campione internazionale e inviato di Striscia la Notizia; Massimo Cirri, autore e conduttore di Caterpillar Radio2.