A Pergola il 7 ottobre 2023 il “Premio Adriatico, un Mare che unisce”

37

PERGOLA – Sabato 7 ottobre 2023, alle ore 16, presso il teatro Angel Dal Foco di Pergola si terrà “il Premio Adriatico, un Mare che unisce”, giunto quest’anno alla quinta edizione. Il Premio è finalizzato a dare un riconoscimento a personalità delle sei regioni italiane che si affacciano sul mare Adriatico e alle nazioni della sponda opposta, Croazia, Albania, Montenegro.

E’ promosso dal professore e critico d’arte Massimo Pasqualone, presidente dell’associazione Irdidestinazionearte di Francavilla a Mare. La collaborazione con l’amministrazione comunale pergolese è nata nel 2021, quando è stata premiata la sindaca Simona Guidarelli per la sezione politica.

Il principale obiettivo di questo premio è quello di creare una rete nazionale ed internazionale di artisti, scrittori e personaggi che hanno contribuito e contribuiscono ancora, con le loro opere, a diffondere il vero significato dell’arte in tutte le sue sfaccettature nel mondo dello Sport, della Narrativa, del Giornalismo, dell’Arte, della Saggistica, della Poesia, della Musica, del Folklore, del Teatro, dell’Ambiente, della Scuola, dell’Imprenditoria, del Sociale e un premio alla Memoria.

A un gruppo di coordinatori, uno per ogni regione, è stato assegnato il compito di segnalare, ogni anno, i personaggi che nei diversi mondi della cultura hanno dato lustro alla propria regione.

Verranno premiati: Durdust (musica), Nicola Sorcinelli e David Montesi (arte), Ferdinando Cecini (scrittore), Bruna Corradetti (carriera), Paolo Ginestra (sport), Maria Lina Brizzi (scuola), Lucio Porrà e Alessandro Piccini (politica), Greta Mancinelli (imprenditrice), Franco Elisei (giornalismo), Ugo Ambrosi (memoria), Enrico Rossi, associazioni Pergola (sociale), Maria Teresa Chechile (poesia), David Mazzoni (musica)

“Con grande piacere – spiega la sindaca Simona Guidarelli – ospitiamo questa bella iniziativa. Avevo manifestato la nostra disponibilità due anni fa ed ora insieme daremo vita a questa bella giornata che darà lustro a persone che si sono distinte in vari settori. Verranno premiati molti marchigiani e tra loro alcuni pergolesi ed anche le associazioni di volontariato che svolgono un ruolo preziosissimo per la comunità. Per la sezione politica riceverà il premio il sindaco di Cantiano Alessandro Piccini. Sarà anche questa l’occasione per mantenere alta l’attenzione sulle criticità che permangono dopo l’alluvione del settembre 2022″.