Montefalcone Appennino, lite domestica: arrestato 54enne

29

L’uomo si è scagliato contro i Carabinieri intervenuti in seguito a una segnalazione

FERMO E PROVINCIA – Nei giorni scorsi, i militari delle Stazioni di Falerone (FM) e Santa Vittoria in Matenano (FM) hanno effettuato un arresto a Montefalcone Appennino (FM). L’arresto è stato operato durante l’intervento dei Carabinieri presso l’abitazione dell’uomo, in seguito a una segnalazione di lite in corso tra conviventi. L’intervento è stato richiesto dalla compagna dell’uomo. Durante il controllo, il soggetto si è mostrato insofferente e ha rivolto epiteti minacciosi ai militari, per poi scagliarsi contro di loro. L’individuo, un cittadino romano classe 1969, disoccupato, è stato pertanto dichiarato in stato di arresto in flagranza di reato di resistenza a pubblico ufficiale. La richiesta di intervento, ricevuta nella tarda serata dalla Centrale Operativa dei Carabinieri di Montegiorgio (FM) ha portato ad inviare sul luogo i militari, i quali intervenuti presso l’abitazione in questione hanno immediatamente cercato di inquadrare la situazione e riportare la calma tra le parti. Il soggetto coinvolto, sottoposto a controllo, ha però manifestato un comportamento aggressivo, proferendo gravi minacce ai militari e scagliandosi contro di loro, strattonandoli. Vista la situazione, è scattato l’arresto in flagranza per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. L’arrestato è stato trattenuto in custodia presso una camera di sicurezza della Compagnia di Montegiorgio (FM) a disposizione dell’Autorità giudiziaria competente, informata tempestivamente dai reparti coinvolti. L’operazione sottolinea l’importanza dell’intervento rapido dell’Arma per garantire la sicurezza, specie nei casi di violenza domestica.