A Matelica il 30 settembre approda “Dentro il cratere. I Marchigiani non tremano”

Domenica al Teatro Piermarini tappa del format teatral-televisivo con le tante voci del territorio  per tenere i riflettori accesi sulle terre colpite dal terremoto

MATELICA (MC) – Domenica 30 settembre alle ore 18 farà tappa al Teatro Piermarini di Matelica “Dentro il cratere. I Marchigiani non tremano”, format teatral-televisivo che nasce con l’intento di tenere i riflettori accesi sulle terre colpite dal terremoto. Un progetto di Filodiffusione e Alfastudio realizzato grazie al bando di Fondazione Marche Cultura e Marche Film Commission in sostegno di progetti ed iniziative cineaudiovisive nelle zone del sisma; la tappa di Matelica è realizzata in collaborazione con l’amministrazione comunale.

Sul palco del Piermarini, moderati da Maurizio Socci, saliranno il sindaco Alessandro Delpriori, il prorettore vicario dell’Università di Camerino Graziano Leoni e il presidente di Anci Marche Maurizio Mangialardi. Un’occasione importante per fare il punto sulla ricostruzione e sulle problematiche ancora aperte e anche per dare spazio alle tante risorse del territorio. Si parlerà di lavoro, di scuola, di patrimonio culturale e sociale, valorizzando le storie di quotidiano impegno e di solidarietà che tengono insieme una comunità. A portare in teatro la propria esperienza anche alcune delle realtà più vitali, attive in diversi settori, tra cui la Croce Rossa, gli scout e l’associazione dei commercianti.

Oltre al confronto in teatro, saranno protagoniste le voci raccolte sul territorio, con interviste, video e reportages a cura di Selena Abatelli per raccontare lo sguardo di chi, con preoccupazione ma anche con tenacia, vuole ripartire.
Si chiuderà con il sorriso, grazie alla comicità di Piero Massimo Macchini.

La tappa di Matelica di “Dentro il Cratere” verrà trasmessa prossimamente su È Tv.
Ingresso libero. Info: tel 368 3199884; pagina facebook Dentro il Cratere