Macerata, scuola Natali di Sforzacosta: terminati i lavori di efficientamento energetico

8

MACERATA – Conclusi i lavori di efficientamento energetico nel plesso scolastico di via Natali a Sforzacosta consistenti nel rifacimento del cappotto esterno dell’edificio.
La Legge n. 160 del 27 dicembre 2019, cosiddetta Fraccaro, ha assegnato ai comuni, per ciascuno degli anni dal 2020 al 2024, risorse per investimenti destinati a opere pubbliche in materia di efficientamento energetico, sviluppo territoriale sostenibile e interventi per l’adeguamento e la messa in sicurezza di scuole, edifici pubblici e patrimonio comunale e per l’abbattimento delle barriere architettoniche.
Con l’intervento presso la scuola primaria, che ha impegnato risorse per complessivi 130.000,00 euro, è stato applicato il “cappotto termico” all’edificio che permetterà un’elevata efficienza energetica.
«Siamo contenti di aver portato a termine questa importante opera che, oltre all’aspetto estetico ed al risparmio economico, apporterà alla scuola e, quindi agli studenti, comfort abitativo e benessere acustico – è intervenuto l’assessore ai Lavori Pubblici Andrea Marchiori -. I lavori esterni sono stati condotti in sicurezza e senza interferenze con l’attività didattica. Contestualmente, nella scuola Natali, così come anche nella Pertini e Prato, sono stati fatti anche interventi di implementazione della rete informatica per efficientare la connettività in funzione della didattica a distanza. Saranno tanti gli interventi che metteremo in campo nell’edilizia scolastica con un crono programma quinquennale ambizioso e impegnativo; la nostra città diventerà un modello di riferimento per tutta Italia».
L’intervento è stato eseguito con le risorse del 2020 e l’Amministrazione comunale ha già impegnato quelle del 2021 nell’ambito di una programmazione dell’edilizia scolastica.