Macerata, furto nella chiesa SS. Crocifisso di Villa Potenza: denunciato un pregiudicato

14

MACERATA – I carabinieri della del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Macerata nel pomeriggio di ieri sono intervenuti presso la chiesa SS. Crocifisso di Villa Potenza di Macerata, ove il parroco aveva segnalato un uomo che si dileguava dalla chiesa in maniera furtiva. L’immediato intervento di una pattuglia della sezione radiomobile ha permesso di fermare un uomo nella vicinanze della chiesa, risultato un noto pregiudicato di origini campane. Dalla perquisizione personae veniva recuperato il denaro sottratto da un candeliere, dove i fedeli danno le offerte alla chiesa, nonchè un metro con nastro biadesivo servito per “pescare” le monete dal candeliere. La refurtiva sequestrata veniva restituita al parroco e il materiale utilizzato per commettere il furto è stato sequestrato. Per l’uomo è scattata la denuncia alla Procura della repubblica di Macerata per il reato di furto aggravato e possesso ingiustificato di grimaldelli.