Gruppo Amatori 500 di San Severino Marche, il 7 e 8 maggio il mega raduno

10

SAN SEVERINO MARCHE – Il Gruppo Amatori 500 di San Severino Marche pronto a festeggiare il quarto di secolo di uno dei raduni di auto storiche dedicate alle nonnine di casa Fiat più seguito d’Italia.
Dopo la lunga sosta imposta dall’emergenza sanitaria da Covid-19, che ha costretto al rinvio della manifestazione nelle ultime edizioni, il sodalizio guidato dall’instancabile Giovanni Cavallini sabato 7 e domenica 8 maggio tornerà in piazza Del Popolo per ospitare oltre 250 equipaggi. Per l’evento che saluterà il quarto di secolo si attende, infatti, un’edizione da record.
Questo il programma:

ritrovo nella tarda mattinata del 7 maggio presso la nuova sede del Gruppo Amatori 500 in via della Galetta. Visita guidata alla città e poi partenza per il kartodromo “Il Pipistrello” di Castelraimondo dove si svolgerà la prova di abilità valida per l’assegnazione del Trofeo “Giammario e Graziano Piancatelli”.
In serata cena al ristorante Villa Berta e poi divertimento con artisti a sorpresa.
Domenica 8 maggio ritrovo in piazza Del Popolo e inizio delle iscrizioni poi prova di scorrimento per l’assegnazione del primo Trofeo in memoria di “Roberto Valentini”.
Alle ore 11 partenza da piazza Del Popolo per un breve giro turistico e aperitivo presso la ditta Piancatelli. Infine conclusione con pranzo sociale a Villa Berta durante il quale sarà estratta anche una ricca lotteria.
Per partecipare al raduno è obbligatorio prenotarsi, entro il 30 aprile. Per tutti i conducenti provenienti da oltre 200 chilometri il pernottamento a San Severino Marche sarà offerto dal Gruppo Amatori 500. Info ai numeri di telefono 3479846791 oppure 3202507398.