Fermo, il capitano dei Carabinieri Massimo Canale promosso maggiore

6

FERMO – Il capitano Massimo Canale, comandante della Compagnia di Montegiorgio è stato promosso al grado di Maggiore.
Il Comandante Provinciale di Fermo, Colonnello Gino Domenico TROIANI, nel corso di una breve cerimonia, oggi presso la sede del Comando Provinciale in via Alfredo Beni, ha voluto personalmente apporre i nuovi gradi sulle spalline dell’uniforme dell’ufficiale.
Arruolato nell’ Arma nel 1997 come allievo carabiniere effettivo, e poi come allievo sottufficiale, dopo il corso biennale allievi marescialli presso la Scuola sottufficiali di Velletri, ha prestato servizio presso la Stazione Carabinieri di Vallinfreda (RM) dal 1999 fino al 2004, di seguito addetto presso l’aliquota operativa della Compagnia Carabinieri di Subiaco (RM) sino all’anno 2011, per poi vincere il concorso per ufficiali e frequentare il corso applicativo presso la Scuola ufficiali Carabinieri di Roma ed essere promosso al grado di Sottotenente.
Da ufficiale è stato comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Lanciano (CH) dal 2012 fino al 2019 ed è approdato al Comando della Compagnia di Montegiorgio nel 2019.
Originario di Pescara, 51 anni, sposato con due figli, l’ufficiale è stato insignito dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana, della medaglia di Lungo Comando e della Croce d’Oro per anzianità di servizio. Nel corso della sua carriera ha conseguito la laurea in giurisprudenza, una laurea in scienze dell’amministrazione e un master di I° livello in “diritto internazionale umanitario”.
Tutti i colleghi del comando provinciale dei carabinieri di Fermo esprimono al Maggiore Massimo Canale le più sincere congratulazioni per l’importante traguardo raggiunto