Fano, Passaggi Festival: “Meletti – L’aristocrazia dei liquori italiani”

18

Il libro dei 150 anni della ditta Meletti di Ascoli Piceno sarà presentato il 23 giugno  da Matteo Meletti che converserà sul palco di piazza XX Settembre con  Alfredo Antonaros

FANO (PU) – La narrazione per immagini e parole di una storia aziendale che rappresenta un’eccellenza italiana, ma anche il ritratto del nostro Paese e del mondo a cavallo di tre secoli: è il tesoro racchiuso in “Meletti – L’aristocrazia dei liquori italiani” (Capponi Editore), tra i libri protagonisti della nona edizione di Passaggi Festival, la manifestazione dedicata alla saggistica diretta da Giovanni Belfiori, in calendario a Fano nelle Marche, dal 18 al 25 giugno. L’opera, che celebra i 150 anni dell’azienda di Ascoli Piceno, fondata dal Cavalier Silvio Meletti nel 1870 e tutt’ora di proprietà della famiglia arrivata alla quinta generazione, sarà presentata mercoledì 23 giugno alle 22 da Matteo Meletti che converserà sul palco di piazza XX Settembre con lo scrittore e giornalista Alfredo Antonaros.

Dalla piccola bottega di via Pretoriana 228 ad Ascoli Piceno, all’affermazione come eccellenza dell’arte liquoristica e dell’imprenditoria italiana, il libro racconta non soltanto la storia di una famiglia e della sua impresa, la capacità di difendere e far crescere un sogno, accogliere soddisfazioni e superare difficoltà, ma anche il rapporto, indissolubile, con il territorio e con la città di origine e le trasformazioni di un mondo -dei suoi mestieri, confini, abitudini, modi di stare insieme- che la Ditta Meletti ha saputo vivere da dentro, riuscendo ad interpretarle e, a volte, ad anticiparle, mantenendo immutata la cultura del lavoro e nella consapevolezza che c’è un tempo, quella della distillazione, che si deve assecondare.

Del libro, che ha ricevuto la Menzione Speciale “Montegrappa” per la valorizzazione dell’heritage aziendale alla V edizione del Premio Osservatorio Monografie d’Impresa, è stato omaggiato anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che, nel ringraziare, si è complimentato per i risultati di grande prestigio ottenuti in Italia e all’estero dall’azienda in tanti anni di attività.

www.passaggifestival.it