Elezioni Europee 2024, a San Severino Fratelli d’Italia è il primo partito con 41,43%

5

Seguono il Partito Democratico con un 19,08% e il Movimento 5 Stelle con un 9,19%. Affluenza del 39,24%

san severino comuneSAN SEVERINO MARCHE – Il voto dei settempedani per il rinnovo dei membri del Parlamento europeo, che si è concluso con un’affluenza del 39,24% vale a dire 4.795 votanti su 12.220 elettori, ha registrato 4.559 voti validi, 175 schede nulle, 60 schede bianche e nessuna scheda contestata o provvisoriamente non attribuita.
Secondo i dati forniti dall’ufficio Elettorale e riferiti agli scrutini nei 13 seggi del Comune di San Severino Marche, la percentuale più alta dei voti validi viene assegnata a Fratelli d’Italia con un 41,43% (1.889 voti), davanti al Partito Democratico con un 19,08% (870 voti) e al Movimento 5 Stelle con un 9,19% (419 voti). A seguire Lega Salvini Premier 8,25% (376 voti), Forza Italia 7,37% (338 voti), Allenza Verdi e Sinistra 5,07% (231 voti), Azione Siamo Europei 2,83% (129 voti), Pace Terra Dignità 2,46% (112 voti), Stati Uniti d’Europa 2,22% (101 voti), Democrazia Sovrana Popolare 0,94% (43 voti), Libertà 0,59% (27 voti), Alternativa Popolare 0,57% (26 voti).
Questo il numero di votanti e di elettori nelle varie sezioni: nella sezione n. 1 si sono recati al voto 385 settempedani (elettori 877), nella n. 2 i votanti sono stati 310 (elettori 886), nella n. 3 i votanti sono stati 302 (elettori 887), nella n. 4 i votanti sono stati 510 (elettori 939), nella n. 5 i votanti sono stati 301 (elettori 925), nella n. 6 i votanti sono stati 338 (elettori 968), nella n. 7 i votanti sono stati 362 (elettori 1.036), nella n. 8 i votanti sono stati 500 (elettori 1.016), nella n. 9 i votanti sono stati 445 (elettori 910), nella n. 10 i votanti sono stati 292 (elettori 890), nella n. 11 i votanti sono stati 266 (elettori 1.144), nella n. 12 i votanti sono stati 422 (elettori 868), nella n. 13 i votanti sono stati 362 (elettori 874).

Nel 2019, sempre al voto per le Europee, la percentuale maggiore di preferenze era andata alla Lega Nord con il 42,97% e 2.515 voti complessivi. A seguire il Movimento 5 Stelle (16,61% – 972 voti), il Partito Democratico (16,23% – 950 voti), Fratelli d’Italia (10,75% – 629 voti), Forza Italia (5,71% – 334 voti), +Europa (2,39% – 140 voti), Federazione Verdi (1,69% – 99 voti), la Sinistra (1,01% – 59 voti).
Sotto l’1% il Partito Comunista (0,87% – 51 voti), il Partito Animalista Italiano (0,48% – 28 voti), il Popolo della Famiglia (0,53% – 25 voti), le Destre Unite (0,34% – 20 voti), il Partito Pirata (0,24% – 14 voti), i Popolari per l’Italia (0,17% – 10 voti) e Forza Nuova (0,12% – 7 voti).

Nel 2014, in occasione sempre delle elezioni europee, i risultati finali avevano assegnato al Partito Democratico 2.517 voti (43,74%).
A seguire: Movimento 5 Stelle 1.321 voti (22,95%), Forza Italia 802 voti (13,94 d%), Nuovo Centro Destra – Udc 320 voti (5,56%), Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale 295 voti (5,13%), Lega Nord 213 voti (3,70%), L’Altra Europa con Tsipras 183 voti (3,18%), Italia dei Valori 44 voti (0,76%), Verdi Europei 34 voti (0,59%), Scelta Europea 18 voti (0,31%), Io Cambio – Maie 8 voti (0,14%).