Una delegazione istituzionale di Taicang in visita a Macerata

61

MACERATA – Ospiti d’onore oggi a Macerata in occasione della Notte dell’Opera dedicata all’Oriente. Si tratta della delegazione della municipalità di Taicang in città in occasione dell’esibizione della Kungfu School New District n. 3 e nell’ambito delle relazioni di amicizia con Macerata.

La delegazione, guidata dal vice sindaco Guoling We, è composta dal vice direttore del Dipartimento Cultura,  Xuechun Wang, dal vice direttore del Dipartimento Educazione, Yuezhong Zhang, dal vice direttore del Dipartimento Promozione di Taicang, Hui Shen, dal vice direttore del Dipartimento Urbanistica, Zhenqi Zhu e dal vice direttore del Dipartimento Affari Esteri, Yeping Zhou, accompagnati da Su Sue, coordinatrice del progetto Macerata – Taicang.

Ad accoglierli nella sala dell’Eneide di palazzo Buonaccorsi il sindaco Romano Carancini, che ha dato il benvenuto agli ospiti ricordando i proficui rapporti di collaborazione e di amicizia avviati tra le due città nel gennaio 2016 con la firma di un patto di collaborazione a Taicang e rinnovato nel dicembre dell’anno successivo a Macerata.

“Ora conosciamo meglio la città di Matteo Ricci, che abbiamo visitato oggi fermandoci anche davanti al busto di  Li Madou” ha detto il vice sindaco Guoling We, ringraziando per l’accoglienza e donando alla città di Macerata un piatto in porcellana simbolo di protezione e buona fortuna. E’ una riproduzione di quello custodito nel museo di Taicang risalente all’epoca della dinastia Qing, che andrà a far parte della collezione dei doni ricevuti da Taicang, custodita nella biblioteca Mozzi Borgetti.

A mezzogiorno il gruppo, accompagnato anche dall’assessore Stefania Monteverde, ha potuto ammirare il carosello dei Magi della torre civica e il meccanismo dell’antico orologio dei Fratelli Ranieri ricostruito fedelmente da Gorla, prima di recarsi alla biblioteca Mozzi Borgetti. Nel pomeriggio la delegazione insieme ai ragazzi della scuola Kungfu avranno un momento di svago insieme ai Pistacoppi a San Claudio e stasera dalle 21 alle 23.30 assisteranno allo spettacolo allo Sferisterio nell’ambito della Notte dell’Opera.

Si esibiranno 21 atleti di alto livello, dagli 11 ai 13 anni, più volte campioni di Kungfu in Cina, e medaglia d’argento ai campionati asiatici, che faranno assaporare al pubblico maceratese lo spirito dell’ antica disciplina di arti marziali cinesi.  Questa spettacolare e affascinante esibizione sarà intervallata da musiche tradizionali cinesi del gruppo Rose Art Music, anch’esso di Taicang. Il team è accompagnato da tre insegnanti: Qiang Wu , Jinying Zhang,  Bin Zhu e Wu Qiang. L’ingresso è gratuito.