Civitanova, furto con strappo: denunciato straniero irregolare

38

CIVITANOVA MARCHE – Nel pomeriggio di sabato 30 settembre, i carabinieri della Compagnia di Civitanova Marche, dopo ricerche serrate su tutto il territorio, hanno individuato e identificato un uomo di nazionalità marocchina, irregolare sul suolo italiano che, nella mattinata di venerdì 29 settembre, in pieno centro cittadino, ha scippato un anziano del suo portafogli. Nell’occasione, i militari sono stati allertati da alcuni passanti che hanno assistito alla scena e, seppur giunti sul posto in pochi minuti, non hanno più trovato la malcapitata vittima che si era nel contempo allontanata e di cui, al momento, non si conosce l’identità. Tuttavia, l’esame delle immagini del sistema di videosorveglianza presente nella zona, ha permesso di ricostruire la dinamica degli eventi. L’anziano signore, avvicinato dallo straniero che gli chiedeva qualche spicciolo, una volta tirato fuori il portafogli, se lo è visto strappare di mano fulmineamente dal malfattore che, poi, si è dato alla fuga facendo perdere le sue tracce. Le ricerche poste in essere senza soluzione di continuità, hanno permesso di individuare e bloccare l’uomo a neanche 48 dal fatto. Alla vista dei militari dell’Arma ha cercato di eludere il controllo, provando a dileguarsi ma essendo prontamente bloccato e condotto in caserma. Sarà deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato commesso e la sua posizione di irregolare sul territorio italiano, rimessa alle valutazioni delle autorità amministrative per i provvedimenti di competenza.