Castelfidardo, il 29 settembre giornata di informazione su sclerosi multipla

L’evento gratuito, organizzato  dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, si terrà presso il Klass Hotel.Richiesta l’iscrizione

CASTELFIDARDO (AN) – In occasione dei 50 anni di attività dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla (AISM) Marche organizza una giornata di informazione e confronto dedicata ai giovani con sclerosi multipla under 40 e loro accompagnatori.L’evento si terrà, il 29 Settembre 2018, presso il Klass Hotel di Castelfidardo

La sclerosi multipla è una malattia del sistema nervoso centrale, è cronica, imprevedibile e spesso progressivamente invalidante. Colpisce maggiormente le donne con un rapporto 2:1 ed esordisce fra i 20 e i 40 anni di età. Sono 118.000 le persone con SM in Italia, 2900 nelle Marche e 600 nella provincia di Macerata. Essendo una malattia che colpisce spesso in giovane età, AISM crede fermamente che i giovani che si trovano ad affrontare questa situazione abbiano diritto ad avere un’informazione puntuale e di qualità, così da essere informati e avere gli strumenti giusti per affrontare la vita e viverla pienamente con la sclerosi multipla.

È con questo obiettivo in mente che il Coordinamento Regionale Marche, composto dalle 4 sezione della regione, ha deciso di organizzare un evento ricco di interventi, che darà modo ai giovani con SM di confrontarsi e di informarsi.

Nello specifico il programma prevede due interventi nel corso della mattinata: uno da parte del prof. Luca Battistini, che si occupa di neuro immunologia presso la Fondazione Santa Lucia di Roma, che parlerà del ruolo della flora intestinale sul sistema immunitario; uno da parte del Dott. Samuele Arabi, neurologo presso la Neurologia di Jesi, che invece discuterà dell’importanza e del ruolo che lo sport ha nelle persone con sclerosi multipla. Nel corso del pomeriggio si terranno dei laboratori a sedute parallele, che permetteranno di approfondire i temi della mattinata, toccheranno temi importanti come legge ’68 e iter burocratici ma soprattutto daranno modo ai giovani di confrontarsi a cuore aperto e alla pari con persone che stanno vivendo la loro stessa situazione.

L’evento è gratuito, aperto a tutti, è richiesta l’iscrizione in quanto i posti sono limitati (email per iscrizione: eventicoordinamentomarche@gmail.com con indicato nome, cognome, provincia di residenza, contatti, eventuali intolleranze, scelta dei laboratori pomeridiani).