Cagli, Dante’s portraits in anteprima al Teatro Comunale

Il 7 dicembre Mario Mariani e Pietro Conversano presentano lo spettacolo dedicato alla Divina Commedia

CAGLI – Prosegue l’intensa stagione teatrale nella Città di Cagli con uno spettacolo dedicato alla Divina Commedia, capolavoro di Dante Alighieri, il “divin poeta” considerato padre della lingua italiana.

Venerdì 7 dicembre 2018 alle ore 21.00 sul palco del Teatro Comunale di Cagli, Mario Mariani e Pietro Conversano presentano in anteprima la prima parte della trilogia intitolata Dante’s Portraits – Dante per voce, pianoforte, acqua, aria, terra e fuoco, i quattro elementi come espressione della materialità dei luoghi danteschi.

Sono gli stessi Mariani e Conversano che danno le coordinate del nuovo progetto artistico «Questa selezione, tratta dai canti dell’Inferno V, VI, XIII, XXVI, XXXIII fa parte di un percorso triennale che prevede la messinscena dell’Integrale della Commedia dantesca, oltre ad un percorso tematico (per esemplificazione sviscerando i molteplici temi che l’opera dantesca propone.. pace e guerra, amore e odio, emarginazione ed esilio, sudditanza e cittadinanza, impegno civile e sociale, etc..) che comprenda testi tratti dall’intera opera dantesca (Commedia, Vita Nova, Convivio, Epistole, De Vulgari Eloquentia, Rime etc…).

La voce e la musica contrappuntano al testo dantesco contribuendo vicendevolmente all’azione scenica e alla parola: parola come cardine e colonna tanto sonora quanto portante che con l’ausilio di tecniche pianistiche estese agendo direttamente sul corpo sonoro ne trasforma drammaticamente il suono e il senso, quasi a divenire un’orchestra che riecheggia i quattro elementi che compongono l’humus ideale e musicale del presente lavoro in un’opera integrale, corale e, non di meno, emozionante.»

Lo spettacolo presenterà cinque canti dall’Inferno: Canto V – Paolo e Francesca, Canto VI – Ciacco, Canto XIII – Pier delle Vigne, Canto XXVI – Ulisse e Canto XXXIII – Conte Ugolino.