Bagnante di Ascoli Piceno si sente male e annega nel teramano

81

MARTINSICURO (TE) – Era da poco entrato in acqua quando ha avuto un malore e si e’ accasciato, annegando. E’ avvenuto ieri pomeriggio nel tratto di mare antistante la spiaggia libera a nord dello chalet Nemo a Villa Rosa di Martinsicuro (Teramo).

Per Alberto Ciccanti, 63 anni di Ascoli Piceno, si sono rivelati inutili i soccorsi prestati da bagnini e bagnanti. La salma e’ stata trasferita all’obitorio di Sant’Omero.