Ancona, “La Rosa dei Venti”: il 26 gennaio 2024 il primo Concerto

30

La Stagione Concertistica degli Amici della Musica “Guido Michelli” si svolgerà da gennaio ad  aprile 2024 e proporrà 6 appuntamenti. La vendita dei nuovi abbonamenti inizierà martedì 12 dicembre 2023.La prevendita dei singoli biglietti inizierà martedì 9 gennaio 2024

ANCONA – La seconda parte de “La Rosa dei Venti”, la Stagione Concertistica della Società Amici della Musica “Guido Michelli” che ruota attorno ai fiati e alla voce umana, comprende sei appuntamenti caratterizzati da una forte varietà, e un’alta qualità, di musicisti, ensemble e programmi musicali.
I concerti si terranno da gennaio ad aprile 2024 al Teatro Sperimentale e l’orario degli spettacoli sarà per gli infrasettimanali alle ore 20.30, sabato e domenica alle ore 18.

Si inaugura “La Rosa dei venti” Venerdì 26 gennaio 2024 con il concerto del Giorno della Memoria, una ricorrenza che gli Amici della Musica seguono con particolare attenzione da moltissimi anni: al Teatro Sperimentale, ore 20.30, si terrà “Gerarchia e Privilegio”, Melologo per voce e pianoforte su testi di Primo Levi e Hermann Langbein, scritto e interpretato dall’attrice e drammaturga Diana Höbel con il compositore e pianista Claudio Rastelli, che costruiranno una narrazione fatta di parole e musica per celebrare una giornata così ricca di significato. Martedì 6 febbraio, alle ore 20.30, sarà la volta del Gomalan Brass Ensemble, un quintetto d’ottoni eclettico ed estremamente dinamico, costituito da cinque raffinati musicisti: Marco Pierobon (tromba), Francesco Gibellini (tromba), Nilo Caracristi (corno), Gianluca Scipioni (trombone), Stefano Ammannati (tuba). Grazie all’avvincente sinergia tra abilità esecutiva e coinvolgimento teatrale, cifra distintiva del quintetto, il Gomalan Brass si destreggia con disinvoltura all’interno di un repertorio vastissimo, che spazia dal rinascimento al melodramma e alla musica contemporanea, senza disdegnare incursioni nel repertorio della musica per film, caratteristiche che troveremo in questo coinvolgente concerto con musiche da G. Gabrieli a G. Verdi, N. Rota, E. Morricone, G. Gershwin, e molti altri. Il concerto è in collaborazione con Marche Concerti. Sabato 17 febbraio, alle 18.00, tornano due prestigiosi interpreti che abbiamo potuto apprezzare negli ultimi anni, il violinista Francesco Senese con il pianista André Gallo, che chiuderanno il ciclo triennale dedicato alle Sonate per violino e pianoforte di Beethoven. Nella settimana femminile per eccellenza, domenica 10 marzo, alle ore 18.00, arrivano Le Pics Ensemble un doppio quintetto, archi e fiati, costituito soltanto da musiciste donne. Il loro scopo è di far conoscere la musica da camera per ensemble misto in una veste interamente al femminile: sarà quindi l’occasione per scoprire la poetica musicale di tre compositrici, Marion Bauer, Amy Beach, Louise Farrenc.
Mercoledì 13 marzo ritorna uno strepitoso e amatissimo violinista, Stefan Milenkovich, un concerto in collaborazione con la FORM – Orchestra Filarmonica Marchigiana, diretta da Alessandro Bonato.
Milenkovich eseguirà il Concerto n. 1 di Paganini, e potremo ascoltare la bella Ouverture di Spontini, Olympie, e, di Georges Bizet, la Sinfonia in do maggiore.
Si chiude in bellezza con una regina della voce, Cristina Zavalloni cantante, performer, compositrice, uno dei personaggi più originali e affascinanti della scena italiana: venerdì 12 aprile, sempre al Teatro Sperimentale, alle ore 20.30 “Parlami di me”, insieme sempre con la FORM – Orchestra Filarmonica Marchigiana, diretta da Massimo Morganti e Cristiano Arcelli, arrangiamenti e trascrizioni, una antologia che racchiude alcune delle più belle canzoni di sempre (tra cui, Parlami di me, Venere Tascabile, Cosa sono le nuvole, Pappa col pomodoro, Solitude, I’m Old Fashioned…) di Rota, Kern, Gershwin, Carpi, Modugno, Umiliani, Zavalloni stessa.
Sarà possibile abbonarsi dal 12 dicembre 2023, con prevendita dei singoli biglietti da martedì 9 gennaio 2024, presso la biglietteria del Teatro delleMuse
(info: 071 52525 oppure biglietteria@teatrodellemuse.org)

Il costo degli abbonamenti è di 100 euro (intero); 60 euro (ridotto per categorie definite).

La stagione concertistica Amici della Musica “G. Michelli”, si realizza grazie al contributo di: MIC; Regione Marche; Comune di Ancona; Università Politecnica delle Marche.