Ancona, Cantiere delle Marche: ecco il nuovo explorer yacht

21

Varo di RJ 130, un lussuoso explorer yacht di circa 40 metri progettato da Francesco Paszkowski; le caratteristiche costruttive e le dotazioni tecniche lo rendono adatto a lunghissime navigazioni

ANCONA – Cantiere delle Marche rende noto il varo di RJ 130, un explorer yacht di circa 40 metri progettato da Francesco Paszkowski, che ne ha ideato le linee esterne e gli interni, e con architettura navale sviluppata da Hydro Tec. Costituisce  la prima unità di una serie che prende il nome proprio da questo yacht (precedentemente identificato con il nome di progetto MG129). Due altri yacht della serie, RJ 115-28 e RJ 115-29, sono stati venduti negli ultimi mesi e sono in costruzione presso il cantiere anconetano.

”La gamma RJ porta aria nuova in Cantiere delle Marche. Con questa serie riusciamo a coniugare il meglio di due mondi apparentemente distanti, quello degli yacht di lusso e quello degli explorer. Visti i risultati commerciali, collaborare con il multi-premiato architetto fiorentino è stata una buona scelta!” dice Vasco Buonpensiere, co-fondatore e Sales & Marketing Director di CdM.

RJ 130 può accogliere fino a 12 ospiti in 5 suite, con l’armatoriale sul Ponte principale e 4 cabine ospiti sottocoperta. L’equipaggio, composto da 7 membri, dispone di 4 cabine.

Lo yacht dispone di due motori MTU Heavy Duty 10V2000M72 da 900kW ciascuno a 2.250 giri/min che consentono una velocità di punta di 14,5 nodi. Alla velocità economica di 9 nodi lo yacht ha un’autonomia di circa 5.500 miglia nautiche

RJ si unirà a una piccola flotta di yacht del medesimo armatore nord-europeo. La vendita è stata portata a compimento in collaborazione con Camper & Nicholson New Build Division e con il broker Richard Higgins.

RJ 130 è un lussuoso explorer yacht con interni super confortevoli e con amplissimi spazi esterni. Le sue caratteristiche costruttive e le dotazioni tecniche lo rendono adatto a lunghissime navigazioni.