Accoltella l’ex marito della compagna, arrestato 54enne a Colli al Metauro

volante CarabinieriCOLLI AL METAURO (PESARO URBINO) – Ci sono contrasti sulla gestione dei figli tra ex coniugi alla base di una tragedia sfiorata a Colli al Metauro nel Pesarese: un uomo è stato accoltellato in strada all’addome dal nuovo compagno dell’ex moglie dalla quale si era recato in stato di alterazione perché aveva saputo che uno dei due figli, minorenne, era rimasto incustodito di sera in casa.

Il 54enne che ha sferrato la coltellata nel corso di una colluttazione è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio e porto abusivo di arma da taglio e posto ai domiciliari dopo la convalida: il ferito è stato operato d’urgenza per una lesione penetrante per eviscerazione giudicata poi guaribile in 30 giorni.

Da una prima ricostruzione dei militari dell’Arma, nella coppia separata da cinque anni vi sono grossi dissidi sulla gestione dei due figli che inizialmente vivevano con la madre per poi trasferirsi dal padre.